Betis Siviglia Real Madrid : 3 a 2 grazie a Ronaldo

Il Real Madrid di José Mourinho continua la sua corsa verso il titolo della Liga che, grazie alla vittoria esterna con il Betis Siviglia per 3 a 2, si porta a più 13 dalla rivale di sempre: il Barcellona di Pep Guardiola.
Partita strana quella giocata sul campo del Siviglia dove i padroni di casa si portano in vantaggio dopo soli 10 minuti con il goal di Jorge Molina su passaggio di Castro.
Il Real, colpito a freddo, non riesce a reagire e dopo pochi minuti rischia di subire il secondo goal: questa volta a pungere è Jefferson in coppia con il solito Castro.
I blancos non mollano e, grazie a un errore difensivo di Nelson, si portano sull’1 a 1 con un goal di Higuain (arrivato a 17 goal quest’anno)

Tutti si aspettano la goleada ma la squadra di Mou non decolla e così, da un punizione al limite, Salva colpisce la traversa al 41′ facendo tremare non solo la porta ma anche la squadra di Ronaldo.
Anche la ripresa prosegue sulla falsa riga del primo tempo: al 52esimo Ronaldo porta in vantaggio il Real dopo un’azione corale della squadra, vantaggio che dura ben poco perchè dopo soli 3 minuti il Betis reagisce e pareggia con Jefferson
Il Real Madrid questa volta non sembra colpito ma molto arrabbiato e così ecco che Ronaldo segna il terzo goal fissando il risultato sul 2 a 3 e portando a casa i tre punti che consentono alla sua squadra di tenere il Barcellona a -13,

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *