Mourinho lascia il Real Madrid, anzi no!

Giornata tumultuosa quella di ieri per il Real Madrid. Nel pomeriggio si era infatti diffusa la voce secondo la quale l’allenatore José Mourinho aveva rassegnato le dimissioni dalla panchina dei “blancos” poiché non supportato dalla società dopo le calde polemiche scaturite in seguito agli eventi visti nel ritorno di Supercoppa di Spagna persa contro il Barcellona.

Il suo portovoce aveva infatti riferito ad un’emittente locale che lo Special One voleva lasciare la panchina perché non si sentiva sostenuto dai dirigenti.

Tuttavia, lo stesso portavoce ha smentito seccamente qualche ora dopo, al quale è succeduto poi lo stesso Mourinho, che ha rassicurato in prima persona i tifosi del Real Madrid.

“Solo chi non mi conosce può sognare che possa andare via dal Real Madrid”, ha detto. “Un mio addio sarebbe sorprendente. Ho un legame col Real maggiore rispetto a quello di alcuni tifosi. Non me ne vado, sicurissimo”. E poi una battuta sul famoso episodio con Villanova che potrebbe costargli ben dodici giornate di squalifica: “Mi scuso solo con i miei tifosi”.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *