Ambrosini contro Chiellini dopo Milan Juventus

Dopo la polemica della manata in faccia ad Aronica in Milan – Napoli, Ibrahimovic torna protagonista anche in Milan Juventus valida per la Coppa Italia: il giocatore del Milan, a fine partita, si avvicina a Storari e tocca con un dito il volto del giocatore avversario.
Dopo qualche minuto, Chiellini, rivela l’accaduto durante la conferenza stampa accusando l’attaccante rossonero di aver compiuto lo stesso gesto di domenica contro Aronica, gesto di certo non violento ma ugualmente, ecco la sua dichiarazione

“Non ha ucciso nessuno nè ha lasciato occhi neri, ma il gesto di Ibra è stato nè più nè meno come quello di domenica e penso che verrà documentato”

Insomma, una bella “spiata” che ad alcuni giocatori del Milan non è andata a genio, in primis Massimo Ambrosini che di certo non le ha mandate a dire:

“Se uno sbaglia deve pagare, ma andare in sala stampa a dire certe cose non va fatto”

Secondo il capitano e centrocampista del Milan, Chiellini avrebbe dovuto evitare inutili polemiche post gara tentando di abbassare i toni fin troppo alti in questi ultime settimane.

Pin It

Un commento per “Ambrosini contro Chiellini dopo Milan Juventus

  1. da vecchio milanista dico:JBRA quando non segna diventa antipatico e mi ricorda le giornate nò (poche)di Rivera,antipaticissimo e falloso.
    nonnoroby

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *