Thiago Silva al PSG per 42 milioni

Il rapporto professionale tra Thiago Silva e l’AC Milan è arrivato al capolinea: il fortissimo centrale rossonero e perno della difesa brasiliana è stato venduto per 42 milioni di euro (più bonus in fase di contrattazione) alla squadra francese del PSG (Paris Saint Germain) del presidente Nasser Al Khelaifi, sceicco capace di investire centinaia di milioni di euro per rendere la squadra competitiva a livello internazionale.
Dopo aver acquistato dal Napoli Lavezzi, oggi è il turno di Thiago: il giocatore firmerà un contratto triennale da 10 milioni di euro netti a stagione, cifra incredibile visto che il Silva, attualmente, percepisce “solo” 5 milioni netti all’anno.

Per il Milan 42 milioni di euro, milioni che se pur tanti  lasciano i tifosi con l’amaro in bocca: dopo l’abbandono dei senatori che hanno fatto grande la società rossonera (Inzaghi, Nesta, Gattuso etc), ecco un’altro addio importante che potrebbe essere seguito da altri nomi illustri (vedi Ibra).
Un mercato che, almeno per ora, sembra essere fatto per ripianare i debiti societari (50 milioni di euro di passivo): la sensazione è quella di una squadra che inizierà il campionato senza un progetto preciso, rischiando di fallire su tutti i fronti creando non poche polemiche.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *