Inter fuori dalla Champions

Nulla da fare: l’Inter di Ranieri vince 2 a 1 contro il Marsiglia che, forte del goal segnato all’andata, passa ai quarti di finale beffando l’Inter nel recupero.
Partita non bellissima ma sicuramente a senso unico, dove un Inter con in attacco Milito e Sneijder tentano in trascinare la squadra, una squadra che se pur non mostrando un gioco lucido, bello e organizzato si rende pericolosa in diverse occasioni sciupando 2 goal fatti proprio dalla coppia d’attacco Milito Sneijder ma, due parate incredibili del portiere francese, negano la gioia ai nerazzurri.

Si arriva fino al 75 senza vedere un goal ma, anche grazie all’inserimento di Pazzini al posto di Forlan, l’Inter si accende e segna con Milito su calcio d’angolo.

I minuti passano ma l’Inter non riesce a concretizzare le azioni e tutto lo stadio è convinto che saranno i tempi supplementari a decidere il passaggio del turno: niente di più sbagliato. Al 92′, dopo un lancio lungo del portiere dell’OM, viene gestito bene Da Brandao che con un pò di fortuna tira e segna.
L’incubo è divenuto realtà per i ragazzi di Ranieri: a nulla serve il goal su rigore di Pazzini al 94′, rigore che fissa il risultato sul 2 a 1 ma non basta per passare il turno.

L’Inter, dopo questa ennesima sconfitta della stagione, è ufficialmente alla fine di un ciclo: ora la squadra dovrà concentrarsi solo sul campionato per conquistare un terzo posto quasi impossible.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *