Conte condannato, Pepe e Bonucci prosciolti

Nel giorno delle sentenze tutto si svolge come previsto: Antonio Conte, allenatore della Juventus, è stato condannato a 10 mesi di squalifica mentre Pepe e Bonucci sono stati prosciolti.
Queste le sentenze della  Commissione Disciplinare della Federcalcio che, in chiusura del processo per il calcioscommesse, ha emesso le sentenze per 45 tesserati e 13 club: tra i nomi più noti segnaliamo il prosciolimento, oltre che di Pepe e Bonucci, anche Marco Di Vaio, Salvatore Masiello, Daniele Padelli, Giuseppe Vives, Nicola Belmonte.

Ora la Juventus si trova ad affrontare un bel problema: in pratica lo staff tecnico composto da allenatore, vice allenatore Angelo Alessio (squalificato per otto mesi) e del collaboratore tecnico Cristian Stellini (dimessosi dopo il patteggiamento a 2 anni e mezzo) è stato “annullato”: chi prenderà il posto del mister in panchina?

Per fortuna della Juventus, Conte potrà ancora allenare la squadra ma, come prevede il regolamento, non potrò entrare nello spogliatoio ne tantomeno sedersi in panchina durante le partite.

Da alcuni giorni si vocifera su un interessamento di Angelli per Prandelli ma, come sempre, tutto rimane nella sfera del fantamercato estivo.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *