Juventus facile sull’Avellino vola ai quarti di finale

tim cup coppa italia

La Juventus 2, quella fatta da tante riserve come Giovinco e Quagliarella, si impone per 3 a 0 sull’Avellino qualificandosi per i quarti di finale della Coppa Italia.

Ad aprire le marcature bianconere ci pensa la formica atomica che, con un tiro a giro favoloso, insacca la palla dietro le spalle di Di Masi impotente sulla conclusione: dopo soli 9 minuti ecco Caceres che porta la Juventus sul 2 a 0.
La partita è a senso unico e, le uniche conclusioni dell’Avellino, arrivano da tiri da lontano per lo più deboli o imprecisi: a mettere il sigillo finale ci pensa Quagliarella al 35esimo del primo tempo.

La squadra di Conte potrebbe incontrare la Roma che dovrà giocarsi la qualificazione con la Sampdoria, rinata dopo il recente cambio  allenatore.

Tabellino partita

MARCATORI: Giovinco al 7′, Caceres al 16′, Quagliarella al 35′ p.t.

JUVENTUS (3-5-2): Storari; Caceres, Ogbonna, Peluso; Motta (37′ s.t. Lichsteiner), Padoin, Marchisio, Asamoah (23′ s.t. Bouy), De Ceglie; Quagliarella, Giovinco (37′ s.t Pepe) . (Rubinho, Isla, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Pogba, Tevez, Llorente). All.: Conte.

AVELLINO (3-5-2): Di Masi ; Izzo , Peccarisi, Pisacane; Zappacosta, D’Angelo, Togni (1′ s.t. Schiavon), Arini (27′ s.t. Angiulli), Millesi; Herrera, Castaldo (10′ s.t. Galabinov) . (Seculin, Bittante, De Vito, Massimo, Pape Dia, Soncin, Biancolino). All.: Rastelli.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *