Milan: Aquilani. Inter: Kucka e Forlan

Sembra ormai fatta per il passaggio di Alberto Aquilani al Milan. L’accordo con il Liverpool dovrebbe infatti essere stato trovato sulla base di un prestito con obbligo di riscatto con clausole del tutto particolari: se il giocatore infatti parteciperà infatti ad almeno 20 partite in tutta la stagione rossonera, il Milan verserà nelle casse del club inglese 6 milioni e mezzo di euro più uno di bonus.

Resta da trovare adesso l’accordo con il giocatore, ma non è un ostacolo insormontabile. Aquilani, che dovrebbe essere già oggi a Milanello per le consuete visite mediche, guadagnerà due milioni quest’anno e due e mezzo per i prossimi, una riduzione di quanto percepito per ora a Liverpool.

Movimenti in chiave mercato anche per l’Inter dopo la cessione di Eto’o, che oggi sosterrà le visite mediche a Roma, in cerca naturalmente di un sostituto del camerunense. Vicino l’acquisto di Diego Forlan dall’Atletico Madrid, agli spagnoli andranno 5 milioni di euro, ma c’è ancora da trovare l’accordo con il calciatore. L’argentino percepisce attualmente 4,5 milioni di euro l’anno per un biennale. L’Inter vorrebbe offrire lo stesso tipo di contratto ma con una base fissa più bassa, adeguata però da vari bonus.

Perso Tevez (rifiutato il prestito), l’alternativa è Kucka del Genoa ormai vicinissimo. Si punta anche Palacio, ma la trattativa non è semplice.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *