Sebastian Vettel campione del mondo

Dopo il GP del Giappone a Suzuka, chiuso al terzo posto, Sebastian Vettel si conferma campione del mondo di Formula 1 per il secondo anno consecutivo, e diventa il più giovane pilota ad avere in bacheca 2 successi a soli 24 anni!

Al termine di una stagione passata sempre in vetta, con ancora 4 gare da disputare, non c’è più nessun pilota che possa colmare il distacco in classifica, per cui la matematica assegna a Vettel il Mondiale.

Vettel ha ancora altri record a portata di mano, come quello di Mansell relativo al numero di pole position in una sola stagione (l’inglese ne aveva fatte 14, il tedesco è già a quota 12 e potrebbe arrivare addirittura a 16).

Resta apertissima la lotta per il secondo posto tra Button (oggi vincitore), Alonso (secondo), Hamilton e Webber.

Vettel entra anche nel ristretto club di piloti che hanno vinto almeno 2 titoli mondiali consecutivi, club che “ospita” tra le sue fila gente del calibro di Schumacher e Alonso, solo per rimanere tra i più recenti.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *