Indianapolis risultati delle Prove Libere

Prove Libere del Venerdì per i piloti impegnati nel Gran Premio a stelle e strisce sul circuito di indianapolis.
Sembra che il comune denominatore per tutti sia stata la pista ritenuta troppo scivolosa.
Nonostante con il proseguo dei minuti e dei vari giri dei piloti, la pista andasse gommandosi, più di un centauro ha si è lamentato per un asfalto che sembrava saponato.
Si lamentano i piloti di testa tra cui Stoner e Lorenzo ma anche Elias Hayden e Rossi, hanno trovato questa situazione davvero difficile.
La situazione è migliorata nel pomeriggio con una pista che pian piano ha trovato grip e ha permesso di abbassare i tempi rispetto al mattino.
Per Rossi poi c’è la recriminazione di aver scelto un Set Up della moto davvero al limite,tanto da non riuscire a guidare come avrebbe voluto e non andare oltre l’ottavo posto.

Alla fine le prove libere si chiudono con il miglior tempo di Stoner seguito da Ben Spies che corre praticamente nel circuito di casa, che ha un solo decimo di distacco dal campione Australiano.
Seguono Pedrosa e Simoncelli, mentre il campione del mondo Lorenzo è solo settimo e ha davanti l’altro Americano il “Texas Tornado” Colin Edwards.
Rossi come abbiamo detto prima chiude ottavo davanti al compagno di squadra hayden che fa solo undicesimo con la moto nuova.
Ora non resta che aspettare le qualifiche e vedere se team e piloti riusciranno a trovare l’assetto migliore per le loro moto.

 

Foto via blogs.bettor.com
motogp-site.com

 

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *