Rossi alla cerimonia inaugurale di Silverstone

Rinnovato tutto il circuito di Silvertone con box Spaziosi, una sala stampa di classe, e nuovi uffici.

A presenziare l’evento diversi piloti: Crutchlow, Rea, Toseland, Smith, Jenson Button; Haslam, John Surtees, Jackie Stewart, Nigel Mansell, Damon Hill, Stirling Moss, Frank Williams, David Coulthard, Ross Brawn e Murray Walker, tutti nomi famossissimi.

L’attenzione come sempre è andata sull’ospite d’onore: Valentino Rossi che ha dichiarato: “Mi sono molto divertito perché dopo qualche giro con la 1198 Superbike, abbiamo avuto un problema elettrico e abbiamo deciso di usare una 1198 stradale che ci ha portato al volo la filiale inglese di Ducati. Mi è piaciuto molto guidarla qui. La pista è bella, difficile, molto tecnica.

Ti impegna perché ci sono delle sezioni molto veloci dove le traiettorie giuste sono importanti e altre molto strette dove si deve avere un buon ‘grill’ in accelerazione. La prima curva è completamente cieca, devi tenere una linea molto precisa, e in generale tutta la prima parte è davvero grandiosa, sicuramente quella che preferisco. Insomma mi sono divertito, anche perchè c’erano tanti piloti che hanno fatto la storia dei motori, come John Surtees che mi ha detto che qui ci ha corso negli anni cinquanta.. Io allora non le seguivo le gare, ma lui è stato grande”.

 

Foto: via motorcyclenews.com

 

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *