Superbike: Checa vince gara 2, è quasi campione del mondo


Gara 1: dopo il trionfo in gara 1 ad Assen sono passati ben 5 mesi per il pilota Jonathan Rea che rivede finalmente ad Imola il gradino più alto del podio aggiudicandosi la gara 1.

Una gara combattuta fino alla fine con Haga che è comunque riuscito a portare l’Aprilia sul podio nel secondo gradino. Terzo classificato Carlos Checa che si guadagna un distacco dal suo rivale Melandri ( arrivato ottavo)  di ben 82 punti.

Classifica d’arrivo Gara 1:

01- Jonathan Rea  21 giri in 38’03.396

02- Noriyuki Haga  + 0.111

03- Carlos Checa + 9.449

04- Tom Sykes  + 9.792
05- Eugene Laverty  + 14.699
06- Sylvain Guintoli + 16.820
07- Jakub Smrz  + 24.227
08- Marco Melandri  + 24.935
09- Ayrton Badovini + 25.224
10- Joan Lascorz + 25.487
11- Mark Aitchison  + 26.148
12- Troy Corser  + 26.444
13- Federico Sandi  + 29.761
14- Alex Polita + 30.083
15- Leon Camier  + 34.862
16- Matteo Baiocco + 40.331
17- Ruben Xaus + 44.547

18- Roberto Rolfo  + 50.241

Gara 2 : Jonathan Rea stava per vincere anche la seconda competizione di Superbike ma un problema tecnico ha rallentato la sua corsa offrendo così la possibilità a Carlos Checa di salire sul gradino piu’ alto del podio. Melandri, protagonista di un dritto ha perso diverse posizioni e per qualche giro il titolo di campione del Mondo ha sfiorato i pensieri di Checa. Una rimonta di Melandri ha però rimandato la festa alla prossima gara. Checa conclude primo e gli mancano soltanto 3 punti per laurearsi campione del Mondo.

Classifica d’arrivo gara 2:

1. Carlos Checa  38’04.538

2. Noriyuki Haga  38’09.169

3. Leon Camier  38’19.697

4. Eugene Laverty 38’21.733
5. Leon Haslam  38’21.926
6. Marco Melandri 38’23.071
7. Sylvain Guintoli 38’24.153
8. Joan Lascorz  38’24.601
9. Mark Aitchison 38’28.732
10. Ayrton Badovini 38’33.023
11. Ruben Xaus  38’33.138
12. Federico Sandi 38’46.340
13. Maxime Berger 38’59.288
14. Javier Fores  39’16.819
RT. Alessandro Polita 34’46.265
RT. Jonathan Rea  30’54.319
RT. Michel Fabrizio 18’19.929
RT. Matteo Baiocco 16’36.970
RT. Troy Corser  16’38.950
RT. Tom Sykes  13’01.813
RT. Roberto Rolfo 3’48.126
RT. Jakub Smrz  1’56.223

 

Foto via Buzzbox.com / MotorcyclesUsa.com

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *